SERVIZI

Gestiamo in tutta la Sardegna la raccolta, l'acquisto, il trasporto, lo stoccaggio e lo smaltimento di rottami metallici e ferrosi.

Servizi

La G.L.B. Rottami di Bartoli Gaetano, con mezzi propri, provvede al recupero, all'acquisto ed al ritiro in tutto il territorio sardo di un'ampia tipologia di materiali ferrosi e metallici come ad esempio gli infissi in alluminio e gli scarti delle varie lavorazioni. Viene effettuata un'accurata selezione del materiale recuperato che comprende rame, ottone, alluminio, ferro ed acciaio, per poi procedere allo smaltimento ed al riciclo di parti e del materiale.

Il ritiro avviene solo da aziende specializzate nei loro rispettivi settori commerciali (ad es. da idraulici, lattonieri etc.), aziende che producono serramenti o che ritirano i vecchi serramenti, da meccanici ed officine meccaniche, da impiantisti.

La G.L.B. si occupa anche di demolizioni industriali, in particolar modo di capannoni, macchinari e strutture in ferro.

Effettua pure il recupero del rame da elettrodomestici.

Effettua inoltre la compravendita di attrezzature per la lavorazione dei rottami di cui presse, compattatrici, cesoie per il taglio del ferro e caricatori industriali per la movimentazione dei rottami.

Presso la G.L.B rottami è presente un’isola ecologica per la raccolta dei rifiuti ferrosi e dei metalli da parte dei Comuni e delle società private; tali rifiuti vengono poi acquistati dalla stessa G.L.B. che procede con lo stoccaggio in un'area dedicata.

Altra attività esercitata è quella della compravendita di attrezzature (autoveicoli, autocarri, gru) provenienti da aste fallimentari.

Per info sui servizi e le attività dell'azienda, telefonate al numero: 3272297698 oppure al 3272420042.

ContattACI PER INFORMAZIONI

Per ricevere maggiori informazioni relative ai servizi offerti dalla G.L.B. ROTTAMI, contatta gli uffici ai recapiti
327 2420042
- 327 2297698 oppure via mail a bartoligaetano@yahoo.it.

Domande? Siamo qui per aiutarti. Inviaci un messaggio per essere ricontattato. 

Contattaci

Share by: